Premiati XI° ed. – Sezione Legalità Regazzi

“La legalità a te vicina, quella che appartiene alle piccole cose e alla quotidianità dei comportamenti, può diventare habitus e cultura della legalità. Una storia, un’esperienza, un sentire, gesti ed azioni concrete possono ergersi a testimonianza e a tutela della legalità e della giustizia. Così come diceva don Pino Puglisi, “Se ognuno fa qualcosa si può fare molto.”


1º PREMIO: “Oggi mi sono arrabbiata tantissimo” di Morena Stefania

Oggi mi sono arrabbiata tantissimo!
Ero al parco a giocare con i miei amici, quando noto un signore che butta un fazzoletto per terra ad un millimetro di distanza dal cestino, come fosse la cosa più naturale del mondo.
Ma dico io: – Che razza di persona è chi butta qualcosa per terra, se proprio davanti a lui c’è un cestino?
Sei così pigro da non poter allungare un braccio? Ma insomma!
Così attiro la sua attenzione; molto semplicemente mi avvicino, raccolgo il fazzoletto da terra e lo butto nel cestino.
Voi pensavate per caso che l’avrei rimproverato?
E invece no!
Non ho rimproverato, non ho parlato.
Ho fatto un gesto, il più semplice, l’unico veramente efficace.
Io ho raccolto il fazzoletto da terra e l’ho buttato nel cestino.
Null’altro.
Perché la legalità comincia da un gesto.
La legalità comincia da me! Sì, proprio da me!
E anche da te!

Show Buttons
Hide Buttons